Fin dall'antichità, la pianta dell'olivo, venerata dapprima per connotazioni religiose e mitologiche, e in seguito per le sue qualità alimentari e salutari, ha rappresentato il segno tangibile di un'evoluzione. La sua coltivazione ha coinvolto diverse epoche, popoli e culture, fino ad arrivare ai giorni nostri, nei quali il progresso tecnologico ha contribuito a determinare un enorme salto di qualità per l'olivicoltura.

Localita'

L’azienda agricola che la famiglia Provenzano conduce con passione, amore e competenza fin dal 1863, si estende per circa 18 Ha e si trova a circa duecento metri s.l.m. nella fertile pianura di Partinico (PA) in contrada “Bosco falconeria” zona avente un micro-clima ideale per l’attività olivicola.
Un tempo i terreni dell’ azienda erano coltivati a uliveto e vigneto; ad oggi il suolo aziendale è destinato per la quasi totalità all’olivicoltura e solo una piccola frazione è coltivata ad agrumeto. Le piante di ulivo presenti sono sia piante secolari sia piante relativamente giovani. L’azienda è servita dalla rete irrigua della diga Poma sul fiume Jato. I terreni dell’azienda sono per la maggioranza sabbiosi dai quali è possibile ottenere un olio di qualità maggiore rispetto a terreni di altra natura.

Olio E'...

Oggi, dopo tre generazioni, Concetta, Daniele, Gioele, Ignazio coltivano prevalentemente ulivi da cui ricavano l’olio ‘’E’…’’:

  • “E’…” perché l’olio extravergine d’oliva “E’…” il principe degli alimenti;
  • “E’…” dall’espressione dialettale (dei nostri antenati) “chissu E’ ogghiu” per indicare un olio extravergine d’oliva superiore ad ogni altro olio.

L’olio “E’…”, che rientra nella zona D.O.P. (Denominazione di Origine Protetta) Val di Mazara, è un prodotto genuino e di ottima qualità. Ottenuto principalmente dalla cultivar “cerasuola” con basse percentuali di “nocellara” e “biancolilla”, si presenta dal colore verde chiaro, dal riflesso dorato, caratterizzato da un sapore di fruttato intenso e leggermente pungente, molto armonico e dalla persistenza aromatica.
Ogni singola fase di produzione (raccolta, trasporto, spremitura, stoccaggio, confezionamento) è meticolosamente seguita, con l’obbiettivo di ottenere un prodotto eccellente nel massimo rispetto dell’ambiente e, proprio per questo abbiamo deciso di passare al BIO, ad oggi la nostra azienda è al secondo anno di conversione all'agricoltura biologica utilizzando solo letame biologico e la tecnica del sovescio ( che consiste nella semina di legumi che catturano l'azoto dall'aria fissandolo nelle radici e quindi nel terreno). L'ente certificatore è: "Suolo e Salute Srl".

Ciò che ci spinge ad andare avanti è l’amore e la passione per il buon olio extravergine d’oliva. La nostra missione è produrre e far conoscere l’olio extravergine d’oliva di qualita’!!!!

logo